Vai al contenuto

Indigofilm.it

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK
Anno di Produzione
2005
Regia
Angelo Loy
Formato
DV Cam
Durata
80 min

Pinocchio nero

di Angelo Loy

Sinossi

Marco Baliani, attore e regista teatrale, scrittore, arriva in Kenya con l’idea di riabilitare un gruppo di ragazzi di strada attraverso il teatro. Il documentario racconta quasi tre anni di questo percorso alla fine del quale i ragazzi lasceranno Nairobi per la prima volta nella loro vita per rappresentare la loro versione di Pinocchio in occidente. Le vicende dei ragazzi durante questi tre anni seguono in parallelo le vicende del romanzo. Li incontriamo all’inizio quasi fossero dei pezzi di legno, un gruppo di ragazzi di strada che sopravvivono in una delle tante discariche di Nairobi. Sono senza identità, sopraffatti dalla fame, dagli abusi, intossicati dalla colla. La loro conquista della “normalità” passa attraverso una serie di prove e di scelte. Il loro recupero è un percorso di consapevolezza. Come quello di Pinocchio.

Clicca sull'anteprima della foto per aprire la galleria fotografica

Cast tecnico

  • Regia Angelo Loy
  • Soggetto Angelo Loy
  • Fotografia Angelo Loy
  • Montaggio Aline Hervè
  • Suono in presa diretta Gianluca Costamagna
  • Montaggio del suono Giuseppe Napoli
  • Organizzazione Chiara Cordaro, Paola Pegoraro, Filippo Pichi
  • Prodotto da Francesca Cima e Nicola Giuliano
  • Produzione Indigo Film, Amref Italia
  • Con il supporto di Progetto Media per lo sviluppo della Comunità Europea
  • In collaborazione con National Geographic

Partecipazioni a Festival

  • Festival Internazionale del Cinema di Locarno
  • One World: Festival Internazionale del Cinema per i diritti umani
  • Premio Libero Bizzarri
  • Riccione TVV Festival
  • Festival Internazionale per i Documentarti sui diritti umani