Vai al contenuto

Indigofilm.it

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK
Anno di Produzione
2011
Regia
Paolo Sorrentino
Formato
35 mm
Durata
120 min

This must be the place

di Paolo Sorrentino

Sinossi

Cheyenne, ebreo, cinquantenne, ex rock star di musica goth, rossetto rosso e cerone bianco, conduce una vita più che benestante a Dublino. Trafitto da una noia che tende, talora, ad interpretare come leggera depressione. La sua è una vita da pensionato prima di aver raggiunto l’età della pensione. La morte del padre, con il quale aveva da tempo interrotto i rapporti, lo riporta a New York. Qui, attraverso la lettura di alcuni diari, mette a fuoco la vita del padre negli ultimi trent’anni. Anni dedicati a cercare ossessivamente un criminale nazista rifugiatosi negli Stati Uniti. Accompagnato da un’inesorabile lentezza e da nessuna dote da investigatore, Cheyenne decide, contro ogni logica, di proseguire le ricerche del padre e, dunque, di mettersi alla ricerca, attraverso gli Stati Uniti, di un novantenne tedesco probabilmente morto di vecchiaia.

Clicca sull'anteprima della foto per aprire la galleria fotografica

Cast artistico

  • SEAN PENN
  • JUDD HIRSH
  • EVE HEWSON
  • KERRY CONDON
  • HARRY DEAN STANTON
  • JOYCE VAN PATTEN
  • DAVID BYRNE
  • OLWEN FOUERE
  • SHEA WHIGHAM
  • LIRON LEVO
  • HEINZ LIEVEN
  • SIMON DELANEY
  • and with
  • FRANCES McDORMAND

Cast tecnico

  • Regia Paolo Sorrentino
  • Soggetto Paolo Sorrentino
  • Sceneggiatura Paolo Sorrentino, Umberto Contarello
  • Direttore della fotografia Luca Bigazzi
  • Montaggio Cristiano Travaglioli
  • Musica David Byrne
  • Testi delle canzoni Will Oldham
  • Scenografia Stefania Cella
  • Costumi Karen Patch
  • Sound designer Srdjan Kurpiel
  • Casting Laura Rosenthal
  • Assistente alla regia Davide Bertoni
  • Trucco Kim Satantonio
  • Make up Luisa Abel
  • Prodotto da Nicola Giuliano, Andrea Occhipinti, Francesca Cima, Medusa Film
  • Coprodotto da Ed Guiney, Andrew Lowe
  • Coprodotto da Michele&Laurent Petin
  • Produttori associati Francois Ivernel, Muriel Sauzay, Louis Tisne
  • Produttori associati Carlotta Calori, Stefano Massenzi, Guendalina Ponti
  • Produttori esecutivi Ron Bozman, Viola Prestieri

Curiosità

Uscita in sala: 14 ottobre 2011

La colonna sonora originale, pubblicata da Indigo Film e distribuita  da EMI Music Italy, è in vendita dal 18 ottobre.
I brani inediti dei Pieces of Shit sono composti da David Byrne su testi di Will Olham.

Premi

  • Cannes Fim Festival Premio Ecumenico
  • Ciak d'Oro Miglior Film dell'Anno, Miglior Manifesto (Laurent Lufroy), Migliore Fotografia (Luca Bigazzi), Migliore Scenografia (Stefania Cella)
  • Nastri d'Argento Regista del miglior film (Paolo Sorrentino), Migliore Fotografia (Luca Bigazzi), Migliore Scenografia (Stefania Cella)
  • David di Donatello Migliore Sceneggiatura (Paolo Sorrentino, Umberto Contarello), Migliore Direttore della Fotografia (Luca Bigazzi), Miglior Musicista (David Byrne), Miglior Canzone Originale (Will Oldham, David Byrne), Miglior Acconciatore (Kim Santantonio), Miglior Truccatore (Luisa Abel)
  • Filmkunstmesse Preis der Jugendjury

Partecipazioni a Festival

  • 64 Festival Internazionale di Cannes
  • Zurich Film Festival
  • Filmkunstmesse
  • Festival du Cinéma Italien d'Ajaccio
  • Festival do Rio
  • Stokholm Intl. Film Festival
  • Recontres du Cinéma Italien de Grenoble
  • Bratislava International Film Festival
  • BFI London Film Festival
  • Thessaloniki International Film Festival
  • Sundance Film Festival
  • Ventana Sur
  • Glasgow Film Festival
  • Belgrade International Film Festival